Chi sono

I contribuenti volontari: chi sono

Dal 1 gennaio 2007:

Per effetto della Legge Finanziaria 2007 (art. 1, comma 485 della Legge 296/2006 a modifica dell'art. 2, lettera e) della Legge 7 Luglio 1901):

sono contribuenti volontari della Fondazione tutti i Sanitari laureati in Medicina-Chirurgia, Odontoiatria, Medicina-Veterinaria e Farmacia, che non prestino servizio presso Amministrazioni Pubbliche e che ne facciano apposita richiesta, a condizione che la stessa venga accolta.

L'iscrizione volontaria all'ONAOSI e la durata della stessa sono disciplinate, oltre che dalla Legge n. 306/1901, dalle norme dello Statuto, del Regolamento su prestazioni e servizi e del Regolamento della contribuzione dei contributi obbligatori e volontari della Fondazione, cui si rimanda per la relativa conoscenza.

I contribuenti volontari sono tenuti al versamento dei contributi nella misura e con le modalità deliberate dal Comitato di Indirizzo con regolamenti soggetti ad approvazione ministeriale.

I contribuenti volontari devono versare la quota annuale entro il 31 marzo di ogni anno.


Periodi precedenti:

Dal 1º Agosto 2003 al 31 Dicembre 2006

Per effetto della Legge Finanziaria 2003 (art. 52, comma 23 della Legge 289/2002):
potevano aderire volontariamente alla Fondazione ONAOSI tutti i Sanitari laureati in Medicina-Chirurgia, Odontoiatria, Medicina-Veterinaria, Farmacia, non iscritti ai rispettivi Ordini Professionali Sanitari Italiani, a condizione che la domanda fosse accettata dalla Fondazione ONAOSI.

 

Fino al 31 Luglio 2003

Ai sensi della Legge 7 luglio 1901, n. 306:
potevano aderire volontariamente tutti i Medici Chirurghi e Odontoiatri, i Medici Veterinari ed i Farmacisti iscritti ai rispettivi Ordini Professionali italiani che non prestavano servizio presso Amministrazioni Pubbliche, a condizione che la domanda fosse accettata dalla Fondazione ONAOSI.


CONTENUTO AGGIORNATO AL